• CHECK-IN
  • NOTTI
  • CAMERE
  • ADULTI
  • BAMBINI
  • CODICE UTENTE
  • SPECIAL CODE

La fibromialgia: la terapia termale

La sindrome fibromialgica è una forma comune di dolore muscoloscheletrico diffuso e di affaticamento che colpisce circa 1.5 – 2 milioni di Italiani. La fibromialgia interessa principalmente i muscoli e le loro inserzioni sulle ossa. Sebbene possa assomigliare ad una patologia articolare, non si tratta di artrite e non causa deformità delle strutture articolari. La fibromialgia è in effetti una forma di reumatismo extra-articolare o dei tessuti molli. La fibromialgia spesso confonde poiché alcuni dei suoi sintomi possono essere riscontrati in altre condizioni cliniche, pertanto la diagnosi dipende principalmente dai sintomi che il paziente riferisce. Negli ultimi 10 anni, tuttavia, la fibromialgia è stata meglio definita attraverso studi che hanno stabilito le linee guida per la diagnosi. Se la terapia farmacologica può rappresentare in alcuni casi un utile presidio, per lo più nella diminuzione degli stadi del dolore, nell’affrontare la patologia può risultare fondamentale un approccio personalizzato che comprenda anche metodiche non farmacologiche. 

Fibromialgia terapia, trattamenti e cure

Le Terme di Castrocaro hanno sviluppato nel tempo un pacchetto riabilitativo per il trattamento della fibromialgia. Due tra i principali obiettivi del trattamento della fibromialgia sono le tecniche di stiramento muscolare e di allenamento dei muscoli dolenti e l’incremento graduale del fitness cardiovascolare (aerobico). Attività aerobica a basso o nullo impatto, come fare esercizi in acqua è generalmente il modo migliore di iniziare un programma di esercizi. Alle Terme di castrocaro è stato studiato un programma fisioterapico di due sedute alla settimana per sei settimane. Il programma giornaliero comprende: ginnastica specifica in piscina riabilitativa termale con piano personalizzato, sedute individuali di fisioterapia, bagno in piscina termale. Per usufruire di un ciclo di bagni termali per reumatismi extra articolari è sufficiente farsi rilasciare dal proprio medico di base o dallo specialista la richiesta redatta sul ricettario del Sistema Sanitario Nazionale. A giudizio del medico specialista, sono previste sedute integrative o un programma intensivo della durata di sei giorni.

Visita la nostra pagina dei trattamenti anche per il tuo problema di fibromialgia

« Ritorna alle news
fibromialgia-terapia